Il Sistema fotovoltaico

L'impianto fotovoltaico di Nola

I numeri di Nola in breve:


25 Mwp di sistema impermeabile fotovoltaico integrato (BIPV) General Solar PV
250 addetti impiegati in squadre per il rifacimento dell'impermeabilizzazione e per la contestuale posa dei moduli fotovoltaici del sistema General SOLAR PV®,
1,3 milioni di metri quadri di membrane impermeabili bituminose Phoenix Solar Tech,
400 mila mq di isolante termico opportunamente fissato alla copertura
32.000 m3 di ghiaia rimossa
150 dettagli tecnici realizzati
33 milioni kWh prodotti per anno, pari a l'energia equivalente necessaria per i fabbisogni di 13000 famiglie che mediamente consumano 2700 kWh anno
21.000 tonnellate di CO2 non immesse nell'atmosfera pari alla co2 immessa nell'atmosfera di 5833 abitazioni di 80 mq ca. che mediamente producono 3,6 tonnellate di co2 anno

Il più grande impianto integrato fotovoltaico al mondo


Fermiamo l'Acqua e Catturiamo il Sole a Nola, in provincia di Napoli, con 25 MWp per il più grande impianto fotovoltaico integrato su copertura in Italia, e uno tra i più grandi al mondo.

Sono interessate dall'intervento di GENERAL MEMBRANE® le coperture di Interporto Campano e di CIS - Centro Ingrosso Sviluppo Campano, un distretto logistico di estrema rilevanza per il Mezzogiorno, che comprende anche il centro servizi Vulcano Buono progettato da Renzo Piano.

L'impianto, che entrerà in esercizio entro la fine del 2010, produrrà a regime circa 33 milioni di kWh l'anno (il consumo di circa 13.000 famiglie), e soddisferà circa il 90% di tutti i consumi di CIS e Interporto Campano. Rilevante anche il contributo per l'ambiente: ogni anno si eviterà l'immissione in atmosfera di oltre 21.000 tonnellate di CO2.

Grazie al sistema impermeabile e fotovoltaico General SOLAR PV® di GENERAL MEMBRANE l'impianto di Nola è a totale integrazione architettonica, e ottiene così il massimo incentivo statale in Conto Energia. Nessun impatto visivo sulle coperture, nessuna struttura di sostegno, nessuna foratura o elemento passante il sistema impermeabile ed elevati livelli di produzione di energia elettrica contraddistinguono la soluzione adottata per questo impianto.

La realizzazione ha previsto anche il rifacimento dell'attuale impermeabilizzazione, con una soluzione tecnica di alta affidabilità, senza interruzione delle attività sottostanti di Interporto Campano e CIS. Le varie tipologie di coperture - circa 660.000 mq in oltre 60 edifici - sono state impermeabilizzate e solarizzate con tecnologia General SOLAR PV® di GENERAL MEMBRANE a garanzia ventennale. Il sistema impermeabile, a doppio strato in aderenza totale e con isolamento termico in funzione delle necessità specifiche, è stato fissato meccanicamente nel primo strato, assicurando così nel tempo la tenuta del sistema dalle sollecitazioni dinamiche causate dal vento, particolarmente presente nella zona.